pubblicato in: vela | 0

CAMPIONATO ITALIANO MICRO CLASS 2019

Podioa al Campionato Italiano Micro class

per gli equipaggi della Canottieri Mestre

 

Si è concluso l’italiano Micro Class 2019 valido anche come tappa del circuito Euromicro.
19 le imbarcazioni al via con 15 equipaggi italiani e 4 stranieri.
5 le nazioni rappresentate: Italia, Francia, Germania, Slovacchia, Russia.
5 le prove in acqua tra sabato e domenica hanno consentito di poter aggiudicare i premi previsti dal bando di regata, rispettivamente:

CAMPIONATO ITALIANO

1. BRUXSA (L. Fantin) Canottieri Mestre
2. BELIMO (Micro Class Italia – M. Vanelli)
3. SAM (G. Fabbro)

CAMPIONATO EUROMICRO

1. VAMPIRE (SVK) – 1st PROTO
2. PLATYPUS (FRA) – 1st CRUISER
3. BRUXSA (ITA) Canottieri Mestre

VECCHIE GLORIE

1. STELLA MIA (M. Stella) – 1st RACER
2. BETTY IV (E: Tronchin) Canottieri Mestre
3. GEMMA (A. Tognacci) Canottieri Mestre

Andrea Tognacci armatore di GEMMA
Andrea Tognacci armatore di GEMMA
Equipaggio di GEMMA

 

Il Campionato Micro class 2019 secondo Betty IV

Betty IV ITA 109


Dopo più di un anno di allenamento la prodiera non riesce a partecipare all’appuntamento “clou” di questo 2019 ci troviamo a 2 giorni dall’inizio del campionato senza un elemento, se non troviamo qualcuno stiamo a casa ingaggiamo in extremis un giovane simpatico ragazzo con un corso “base” alle spalle. Un po’ smarriti inizia l’avventura il primo giorno soffriamo con poco vento e alcune scelte tattiche completamente errate ci fanno buttare al “vento” alcune prove.

Secondo giorno vento più “sostenuto” ideale per Betty IV ita 109 ma delle pessime partenze rendono difficile recuperare posizioni sui diretti avversari, torniamo con un secondo posto nella categoria di appartenenza, felici per aver brillato in alcune prove superare Belimo (attuale campione del mondo) all’ultima boa non è cosa di tutti i giorni e con un po’ di rammarico per aver sbagliato un po’ troppo DECONCENTRATO